Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘pere’

Che dite è presto parlare di colombe? Per quanto mi riguarda ora che sto meglio e posso muovermi autonomamente ho voluto provare subito a preparare la preferita dalla mia famiglia e per l’occasione ho azzardato una piccola decorazione,non apprezzata dai miei che hanno divorato la colomba in un boccone ma mi sembra una bella idea nel caso in cui vogliamo regalare la colomba “home made”

 

 

 

Non è un gran chè come decorazione,la prossima volta spero di riuscire a fare qualcosa di più bello.

Un abbraccio circolare per tutte voi!

Read Full Post »

Lo so…..lo so  sono in notevole ritardo,la Pasqua è già bella e passata,ma visto che quest’anno le mie colombe le ho realizzate con il “licoli”e sono venute una bomba nel vero senso della parola,preferisco segnare subito la ricetta in modo di ritrovarla presto il prossimo anno e anche come guida da seguire per chi vorrà.

La ricetta è la stessa dello scorso anno ho sostituito il lievito madre con il lievito liquido detto “licoli” seguendo le preziossissime indicazioni di Nicodvb di cookforum.

Prima di tutto ho fatto due poolish di fila con il lievito liquido

  • primo poolish con 20 gr di lilì, 20 di acqua e 20 di farina, lasciar triplicare
  • -preparare il secondo poolish aggiungendo al primo 60 gr di acqua e 60 di farina, lasciar triplicare.

Primo impasto
Lievito liquido ottenuto con i due poolish come scritto sopra
390 gr di farina manitoba
155 gr di burro
105 gr di zucchero
3 tuorli
115 gr di acqua (in cui sciogliere lo zucchero)
4 gr di sale (da sciogliere nell’acqua sopra)
50 gr di acqua (da aggiungere alla fine)

Secondo impasto

Primo impasto (sarà circa 1 kg)
85 gr di farina manitoba
15 gr di miele
30 gr di zucchero
3 tuorli
30 gr burro fuso
vaniglia q.b.
scorza arancio q.b.

Procedimento per il primo impasto:


Impastare il lievito con i tuorli per circa 5 minuti,aggiungere i 115 gr di acqua in cui avremmo sciolto lo zucchero e il sale,il burro e tutta la farina,quando la pasta è incordata  aggiungere poco per volta i 50 gr di acqua,quando è tutta assorbita e la pasta risulta incordata,mettere in un recipiente e far lievitare in forno caldo per 12 ore coperto con un telo.


Procedimento per il secondo impasto:


Aggiungere al primo impasto farina,miele e zucchero,quando la pasta ha formato una palla,aggiungere i tuorli uno per volta,aspettando che il primo sia assorbito prima di aggiungere l’altro,poi il burro fuso tiepido in due tre volte,quando il tutto è ben amalgamato aggiungere la scorza di arancia e la vaniglia e impastare fino che il tutto risulta ben amalgamato.
Fare riposare 1 ora coperto con un panno,tagliare il pezzo in due parti più o meno uguali mettere nello stampo e dare la forma della colomba mettendo il pezzo che forma le ali per primo e sopra quello del corpo.Far lievitare per 3/4 ore (a me sono bastate due ore) fino a raggiungere quasi il bordo dello stampo.
Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti per pezzi da un kg. Con questa dose ho ottenuto una colomba da un kg ed una da 500gr.Una cioccolato bianco e pistacchi e l’altra pere e cioccolato.




Read Full Post »

Quando ho visto questa da Stefania ho detto tra me e me “la devo assolutamente provare”

 

 

L’assaggio di questa tarte non ha deluso le mie aspettative,e cosa più importante ha superato la prova assaggio della  severissima”critica”personale………… mia figlia 🙂

La ricetta di Stefania è sufficiente per due tarte di 20cm di diametro,così ho voluto provare l’abbinamento classico delle pere con cioccolato

 

 

Che dire,sarà scontata,sarà banale,ma è goduriossissima,e a mio gusto l’ho trovata più buona di quella con i lamponi.


Ingredienti per la pasta sucree

250 g di farina
100 g di burro a pezzetti
100 g di zucchero a velo
un pizzico di sale
2 uova a temperatura ambiente

 

Ingredienti per il ripieno
 

250 ml di panna liquida da montare
200 gr di cioccolato fondente di buona qualità
25 gr di glucosio
50 gr di burro
pere sciroppate
 

Preparare la paste sucreè come una normale pasta frolla,avvolgere il panetto in pellicola e mettere in frigo per almeno due ore,Trascorso questo tempo,stendere metà della paste sucreè,foderare una teglia di 20cm di diametro,bucherellare il fondo e mettere in frigo per una ventina di minuti.
Coprire con carta forno e fagioli secchi, quindi cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi per 20 minuti. Trascosrso questo tempo,togliere la carta ed i fagioli, abbassare la temperatura del forno a 180 e continuare a cuocere alcuni minuti, finche’ sara’ dorata.
Preparare il ripieno: mettere la panna in un pentolino sul fuoco. appena raggiunge il bollore spegnere ed aggiungere il cioccolato a pezzetti ed il glucosio, mescolando con una frusta  finche’ si ottiene una crema liscissima.
Sempre mescolando unire il burro, un pezzetto alla volta, e far riposare a temperatura ambiente una mezz’ora.
Far raffreddare completamente prima di farcire.
A questo punto ho tagliato a cubetti una pera sciroppata,messi nel guscio vuoto e versato sopra coprendo il tutto la ganache al cioccolato,messo in frigo per almeno 4 ore.
Un’ultima cosa……………PROVATELA 🙂

Read Full Post »