Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Secondi’ Category

Supplì di riso

Dopo tante torte decorate,finalmente una ricetta salata,una di quelle che faccio a occhi chiusi 🙂

Non ho quantitativi giusti da darvi io mi regolo in base a quanti supplì voglio ottenere.


Ingredienti


riso per risotti

salsa di pomodoro

formaggio grattugiato

mozzarella,prosciutto

farina

pane grattuggiato

uova

sale,pepe,noce moscata.


Per prima cosa preparo un risotto usando al posto del brodo la salsa di pomodoro,quando è cotto lo verso in una coppa ci aggiungo una noce di burro e faccio raffreddare.

Quando è freddo aggiungo un uovo,formaggio grattugiato pepe e un pò di noce moscata,amalgamo il tutto e con le mani bagnate formo delle polpette,all’interno di queste ci metto dadini di mozzarella e prosciutto,passo i supplì prima nella farina,poi nell’uovo e infine nel pane grattugiato e friggo in olio profondo.


In casa mia sono molto graditi sia caldi che freddi,si possono anche congelare prima di essere fritti e cotti direttamente da congelati,sono buoni anche cotti al forno!


 


Annunci

Read Full Post »

Storia di questi giorni è l’infelice dichiarazione del nostro presidente del consiglio “meglio essere appassionati di belle ragazze che gay.”

Direi che con questa affermazione non ci ha fatto proprio una bella figura,visto che la stessa Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea condanna all’articolo 21 qualsiasi forma di discriminazione,e se l’Italia fosse un paese Civile nel vero senso della parola l’omofobia sarebbe già  un reato.

Indignate un gruppo di food- bloggher ha deciso di mostrare il proprio dissenso con i mezzi a loro disposizione,e cioè la parola, l’ironia, mestoli e padelle,e con un tam-tam hanno invitato tutte noi,se indignate quanto loro,a partecipare a questa iniziativa.postando oggi 10 novembre 2010 una ricetta a base di finocchi.

Accogliendo l’invito,ecco a voi una ricetta semplicissima che faccio spesso con i finocchi,scusandomi perchè non ho dosi precise.

Finocchi gratinati

 

Ingrdienti:

 

Finocchi

grana grattuggiato

pane grattuggiato

scamorza affumicata

sale,pepe,olio extravergine di oliva

 

Pulire e lavare i finocchi,affettarli e farli andare nel micro a 850W per 5 minuti,dopo disporli in una telia,spolverarli con il grana,il pane grattuggiato,sale,pepe e scamorza grattuggiata,un giro di olio e in forno caldo a 180° per il tempo necessario a farli dorare.

 

 

Metti un finocchio a cena

Read Full Post »

Non avevo mai fatto un cheesecake salato,spinta dal contest di Imma ho voluto provarlo,e così dopo una rapida ricerca ho scelto gli ingredienti di mio gusto ed è “nato” questo cheese.

Per una versione mini

Ingredienti:

50gr di tuc (salatini)

20gr di burro

150gr di ricotta

2 cucchiai di pesto

1 foglio di colla di pesce.

Ho polverizzato i tuc,aggiunto il burro fuso,amalgamto il tutto e versato in un piccolo cerchio pressando bene e mettendo in frigo per mezz’ora.Nel frattempo ho stemperato la ricotta,salato pepato aggiunto il pesto,a parte ho sciolto la colla di pesce fatta prima idratare,in un pochino di latte caldo e versato il tutto nella ricotta,mescolando bene per farla incorporare,versato nel cerchio e rimesso in frigo a solidificare per qualche ora.

Ho servito questo cheese con fettine di pomodorini,foglie di basilio e un filo d’olio.

Con questa ricetta partecipo al contest di primavera dal Dolce al salato di “Dolci a go go”

Read Full Post »

Eccola la mia prima ricetta salata,una particolare della mia terra, la Puglia.Piccola premessa per chi non  conoscesse i lampascioni,sono dei cipollotti che crescono spontanei solo in Puglia.hanno il bulbo di colore rosso-violaceo,di piccole dimensioni,dal sapore amarognolo,ecco perchè prima di essere consumati vanno puliti e tenuto a bagno per qualche ora,e poi  fatto bollire per circa 10minuti.

Eccoli nel loro splendore!

Ma passiamo alla ricetta 🙂

Ingredienti:

600gr di agnello tagliato a pezzi

300gr di lampascioni

50 gr di pecorino stagionato

100gr di pane raffermo

1 spicchio di aglio

peperoncino

prezzemolo

sale

olio extra vergine di oliva

vino bianco

Pulire i lampascioni,tenerli prima qualche ora a bagno e poi bollirli per circa 10minuti.Rosolare in un tegame che va in forno l’agnello con olio extra vergine e lo spicchio di aglio,bagnare con vino bianco e far evaporare,proseguire la cottura in forno aggiungendo un pò di acqua calda.Intanto grattuggiare il pane raffermo,mescolarlo con il pecorino,il prezzemolo tritato e il peperoncino,a metà cottura aggiungere i lampascioni all’agnello e cospargere il tutto con il pane insaporito,rimettere il tutto in forno e far andar fino a doratura.Da gustare caldo.

Con questa ricetta partecipo al contest di Anice&Cannella & Sapori dei sassi “Puglia e Basilicata in tavola”

Read Full Post »