Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Ricette light’ Category

. . . con zenzero

 

 

La zucca è un ortaggio che ho scoperto tardi,ma sto recuperando alla grande,e la preparo in tutte le salse.

Ultima mia trovata è questa di aggiungere una mela alla zucca per preparare una vellutata da leccarsi i baffi 🙂

La spolverata di zenzero in polvere da poi quel tocco “chic” che fa di questa vellutata un piatto da prima sera.

Il l’ho preparata nel Bimby,non ho usato alcun tipo di grasso,per cui è un piatto light ma gustossissimo.

 

Ingredienti per due porzioni

 

350gr di zucca tagliata a cubetti

1 mela smith

acqua

dado vegetale

zenzero in polvere

 

Ho messo nel boccale la zucca e la mela tagliata a tocchetti,ricoperti con acqua e un cucchiaio di dado vegetale(preparato da me),fatto cuocere per 20 minuti a vel.3.

A fine cottura ho frullato il tutto a turbo per 3o secondi,impiattato e spolverato con zenzero in polvere.

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania “Inventa…Mela”

 


Read Full Post »

Stacchiamo un pò questa carrellata di torte decorate,sembrerebbe che non faccio altro 🙂 e invece no!


Questa “non ricetta” nasce dalla mia desiderio di mangiare con gusto ma light


Ingredienti

melanzane

menta,aglio,capperi

olio,sale,pepe,aceto balsamico


Avvolgere la melanzana in un foglio di carte forno bagnato,mettere in forno a microonde 7 minuti a massima temperatura (il tempo di cottura dipende dalla grandezza della melanzana e dalla temperatura massima del micro) farla raffreddare un pò e poi spellarla,tagliare la polpa a cubetti e condirla  con menta ,aglio,capperi sale ,pepe e aceto balsamico.


Lo so,lo so. . . non è niente di chè,ma a me piace,e con questa “non ricetta” partecipo alla raccolta di Olio e Aceto E’ tempo di melanzane!


Image and video hosting by TinyPic

Read Full Post »

Dedico questa ricetta alla mia amica Libera,anche lei come me a dieta,ma una di quelle non sciape senza colore e sapore che non fanno altro che deprimerci ancora di più,questa volta ho deciso di puntare sui sapori e colori usando ingredienti leggeri e riducendo gli zuccheri……e direi che i risultati si incominciano a vedere 🙂


La ricetta originale la trovate qui.io ho usato questi ingredienti:


100gr di riso arborio

100gr di latte di riso

50gr di yogurt biamco

40gr di zucchero,vaniglia

per la decorazione fragole messe a macerare con succo di limone e pochissimo zucchero,foglioline di menta.


Lavare il riso sotto l’acqua corrente,metterlo in una pentola coprirlo di acqua e farlo cuocere per circa 20 minuti,o comunque fino a cottura,con un po di sale e vaniglia.

A parte portare a bollore il latte con yogurt,zucchero e vaniglia,e porre il tutto a raffreddare.

Quando il riso è cotto e ancora caldo metterlo nel mixer insieme al latte e frullare il tutto fino ad ottenere una crema bella liscia,versarla nei bicchieri e porre n frigo.

Al momento di servire ,guarnire con le fragole messe a macerare e il loro succo,foglie di menta.

E’ chiaro che questa crema si presta a mille varianti,possiamo abbinarla seguendo i nostri gusti e la frutta del momento,come anche possiamo abbinarla con della cioccolata………………..magari questo io lo faccio per i miei ospiti 🙂


Approfitto di questo post per parlarvi del primo giveaway di Zucchero&Sale,partecipare è molto semplice,e vi consiglio vivamente di andare a dare un’occhiata al suo blog,e di partecipare numerosi.


Read Full Post »

Chiamarlo tiramisù forse è azzardato,ma vi assicuro che l’aspetto è molto simile,il gusto poi non ha niente da invidiare al vero tiramisù.

Ingredienti:

pavesini

yogurt al caffè

cacao amaro

In una pirofila fare uno strato di yogurt,uno di pavesini, un’altro di yogurt abbondante, uno di pavesini e finire con uno strato di yogurt,coprire con pellicola e mettere in frigo almeno per 5 ore.Spolverare con cacao amaro prima di servire.

Volendo possiamo cambiare il gusto dello yogurt secondo i nostri gusti o la nostra fantasia,aggiungere pezzi di frutta,cereali,e comunque cosa importante è che possiamo tranquillamente soddisfare la nostra voglia di “dolce” senza per questo sentirci in colpa.

L’interno per invogliarvi a provarlo 🙂

Ringrazio Lucyfantasy per la ricetta,e con questa partecipo alla raccolta “In forma con gusto” lanciata dal blog Pensieri e dolcezze

Raccolta "In forma con gusto"

Read Full Post »