Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2011

. . . .  disposta ad indossare questo abito 🙂

 

 

 

 

Abito nuziale realizzato con salame di cioccolato(la ricetta la trovate qui) e decorato con mmf

 

Particolare corpino,con  bretelle e cinturino scintillanti.


 

 

 

Particolare dietro con fiocco

 

 

 

In attesa della sposa auguro a tutti/e  un buon fine settimana 🙂

Annunci

Read Full Post »

Frustine con olive e nduja

di Sara Papa

 

 

 

Questa è una ricetta che ho visto realizzare dall’autrice sul canale Alice,molto semplici da preparare ma gustossissime da mangiare, secondo me si prestano a varie interpretazioni,questa volta ho voluto seguire la ricetta originale,ma la prossima voglio sperimentare dei sapori diversi,quindi si accettano suggerimenti 🙂

 

Ingredienti

600 gr semola di grano duro rimacinata
12 gr lievito di birra (io 150gr di lm)
350 gr acqua
10 gr sale 50 gr olio

 

per il ripieno


200 gr olive nere – nduja
150gr olio
aglio
un rametto di rosmarino

 

In una ciotola inserire tutti gli ingredienti e impastare bene,far lievitare per circa due ore se si usa il lievito di birra,io ho lasciato lievitare tutta la notte.

Per il ripieno,porre a riscaldare l’olio con l’aglio e il rosmarino,nel frattempo tagliare a pezzi le olive,e inserirle nell’olio caldo dopo che avremmo tolto l’aglio e il rametto di rosmarino.

Stendere l’impasto su una spianatoia infarinata,ricavare un rettangolo,che spalmeremo con il composto di olio e olive,spezzettare sopra la nduja secondo i nostri gusti,piegare su se stesso il rettangolo,ricavare con il tagliapasta delle strisce e attorcigliarle  su se stesse.per dare la forma della frustina.Adagiare su una telia ricoperta con carta forno,e cuocere in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.




Read Full Post »

I fatidici 18 anni,così sospirati e attesi con trepidazione da molti giovani,io li immagino come un insieme di farfalle che sta per spiccare il volo verso mete sconosciute.

 


 

Questa è la torta che ho preparato per festeggiare i  18 anni di Flavia,le uniche sue richieste sono state  fiori e coccinelle.e che ci fosse qualcosa di rosso in varie sfumature.

Ancora una volta ho preso ispirazione da una torta della bravissima Antonella Di Maria,certo sono ben lontana dalla sua perfezione,ma la volontà e la voglia di mettermi in gioco e di imparare non mi manca 🙂

 


 

 

 

 

Peccato che nella foga di consegnare la torta,ho fatto poche foto,e non ho ripreso i particolari,come la targhetta con il nome della festeggiata 😦

La cosa importante è che la torta è piaciuta a tutti in tutti i  sensi 🙂


Buona domenica a tutti/e

Read Full Post »

. . . . salmone e ricotta

 

 


 

Questo che sto per presentarvi è diventato un mio cavallo di battaglia quando voglio fare bella figura con degli ospiti particolari,o quando voglio  coccolare mia figlia,visto che lei adora questo piatto.

Devo ringraziare l’Araba più famosa del web,perchè questa è una delle tante ricette che ho imparato da lei 🙂

l’unica mia variante sta negli ingredienti della pasta fresca,lei usa un uovo  ogni 100 gr di farina,io invece la faccio senza uova con la ricetta che segue.

 

Ingredienti

 

100gr di farina 00

100 gr di semola

un cucchiaio di olio

acqua q.b.

colorante rosso (che ho usato in questo caso)

 

In una coppa mescolo le farine,aggiungo l’olio e acqua quanto basta per avere un impasto consistente,che lascio riposare coperto per circa mezz’ora.

Intanto mi preparo il ripieno passando al mixer 500gr di ricotta e 250 gr di salmone affumicato.

Trascorso questo tempo,divido l’impasto in piccoli pezzi che tiro con la macchina per la pasta,prima al num.1 e poi al num. 6.

Dispongo il ripieno a mucchietti distanziati sulla sfoglia,che ricopro con altra sfoglia e vado a coppare,in questo caso con il copapasta a forma di cuore.

Lessare la pasta in acqua salata e con un goccio di olio,per evitare che si attacchino tra di loro durante la cottura.

Per condirli ho fatto un’emulsione di olio,limone,sale,noci tritate  e pepe rosa.


 


Che dire,semplici ma molto gustosi 🙂

 

Con questa ricetta partecipo al contest cuoricioso di “Cuocicucidici”

 

 

 

Permettetemi di fare un ringraziamento particolare alla mia Amica Libera,perchè si è offerta gentilmente di sistemarmi le foto,che secondo lei(e anche secondo me) non rendevono al meglio la ricetta.

Read Full Post »

….più conosciuta come Trilly

 

 

 

Il personaggio preferito della piccola Giorgia,e il suo papà per farle una sorpresa ,mi ha chiesto una torta a tema.

E’ una torta Moretta,bagnata con latte zuccherato,e farcita con crema bianca senza uova aromatizzata all’arancio,il tutto ricoperto con un velo di crema di burro e mmf.Decorazioni in mmf e personaggio realizzato in gum paste.

 


 

 

Peccato che le foto non sono un gran chè,devo decidermi a cambiare macchina fotografica,ma soprattutto devo imparare a fotografare :-).

Felice domenica a tutti/e!

Read Full Post »

Si avete letto benissimo,bacchettata,è quella che ho ricevuto stamattina  dalla mia amica.

Eravamo a telefono quando lei mi chiede cosa prepari oggi di buono?

Io “vorrei provare a preparare dei gnocchi alla romana usando la farina di polenta al posto del semolino,e condirli con dei funghi trifolati”

Lei “ma poi la posti questa ricetta?”

Io “ma noooo,a chi vuoi che interessi,e poi il mio blog si chiama Dolci Tentazioni”

Lei “Perchè un piatto salato non può essere una dolce tentazione? e poi ho capito perchè non vuoi postare ricette salata,c’è troppo da scrivere,da dare dosi,da spiegare,invece con le torte due parole e ti sei sbrigata”

Ecco carissime la “bacchettata” che mi sono presa questa mattina,devo dire che questo mi ha fatto riflettere,e sono arrivata alla conclusione che in parte Lei ha ragione,se non fosse che avrei bisogno per riuscire a fare tutto di una giornata di 48 ore.

Tornando ai nostri gnocchi di polenta,non ho seguito una ricetta ben precisa,sono andata un pò a naso,la polenta l’ho cotta nel bimby,

Ingredienti :

15o gr di farina di polenta

500 gr di acqua

sale

funghi misti (ho usato una busta di quelli congelati)

sale,pepe,olio,prezzemolo

burro

 

Per prima cosa ho messo l’acqua nel boccale del Bimby,aggiunto un cucchiaio di olio e un cucchiaino di sale,portato a bollore per 12 minuti a 100° velocità 1.

Trascorso questo tempo,ho aggiunto dal foro del coperchio con le lame  in movimento a velocità 3 la farina,e fatto cuocere a 100° per 30 minuti.

Ho versato la polenta su un foglio di carta forno bagnato,e livellata ad uno spessore di un cm,fatta riposare mezz’ora.

Nel frattempo ho cotto i funghi in padella,con olio,aglio prezzemolo,sfumati con il vino bianco e fatti cuocere per un pò.

Con il copapasta ho ritagliato i gnocchi di polenta disposti in una pirofila imburrata,ricoperti con i funghi,formaggio grattugiato e fiocchetti di burro,passati in forno a 180° per circa mezz’ora.


Ed ecco il piatto finito

 

 

 

La foto non rende giustizia,ma vi assicuro che gli gnocchi erano buonissimi,e la prossima volta proverò a condirli anche con del formaggio tipo gorgonzola.

Contenta? Spero di essere stata chiara……un saluto a tutte/i 🙂

Read Full Post »

 

. . . o vincente?


 

 

Non seguo la formula uno,ma se ho ben capito per quest’anno il cavallino si deve accontentare di essere rampante,e sperare di tornare presto anche a vincere.

Questa torta l’ho preparato per il compleanno di mio marito,che ha la “sfortuna” di essere nato pochi giorni prima di Natale,giorni in cui ho tanto da fare e di solito più che una semplicissima tortina non sono riuscita a preparagli.

Quest’anno ho voluto sorprenderlo (anche per evitare di sentirmi dire come al solito”per me non hai mai tempo”)

Devo dire che dallo sguardo che ho ricevuto nel mostrargli la torta,lui ha gradito molto,sia per la scelta del soggetto,sia per il gusto della torta 🙂

Il mio rammarico è non aver avuto più tempo per curare i particolari,ora che ci penso,magari il prossimo compleanno lo festeggiamo un mese prima,o magari un mese dopo 🙂 che dite si può fare?

 

Pds al cioccolato,farcito con Camy Cream all nocciola,copertura finale con un velo di crema di burro e mmf,decorazioni in mmf.

 

 


 

 

Buon fine settimana a tutti/e!

Read Full Post »

Older Posts »