Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2010

Dolce magica Trilly!

 

 

Riconosco che ho ancora tanto da imparare per riuscire a realizzare delle figure “perfette” lavorando poi a mano libera senza alcun tipo di calco,non è molto semplice,tutto sommato però mi ritengo abbastanza soddisfatta di come sono riuscita a realizzare questa Trilly.

 

 

Pds al cioccolato,bagnato con latte e nesquik,farcito con Camy cream e nutella,il tutto ricoperto con crema di burro e mmf.Decorazioni realizzate in gum paste.

 


Read Full Post »

Si carissime,un invito a preparare anche voi,se ancora non lo avete fatto il pandoro 🙂

 

Questo è il mio primo pandoro targhato 2010,la ricetta la trovate qui,non fatevi spaventare dalla lunghezza della ricetta,è molto più semplice di quello che può sembrare,e il risultato vi sorprenderà.

 

 

Con questo invito,vi auguro un felice fine settimana 🙂

Read Full Post »

Mr. Tooth

ovvero……….. Sig. Dente


 

 

Dopo il “Dente sorridente” per una laurea,ecco il Sig. Dente per festeggiare il compleanno di un dentista,rigrosamente in cravatta 🙂

La base è una torta a limone di Lusi,bagnata con sciroppo di acqua,zucchero e limoncello.farcito con crema bianca e frutti di bosco,il tutto ricoperto con un velo di crema di burro a limone e mmf.Decorazioni realizzate in mmf.

 


 

 

 

Alla prossima 🙂

Read Full Post »

… festeggiare il primo compleanno di Asia

 

 

 

Devo essere sincera,mi sono divertita a realizzare questa torta,mi è costato molto  tempo e lavoro,ma vedere l’emozione negli occhi della nonna quando è venuta a ritirarla  ha cancellato ogni fatica.

 

 

 

Come base ho fatto un pds a limone,bagnato con uno sciroppo ottenuto facendo bollire acqua,zucchero e buccie di limone,farcito con crema bianca senza uova arricchita con cioccolato bianco e frutti di bosco.Il tutto ricoperto da crema di burro a limone e mmf.Tutte le decorazioni sono realizzate in mmf

 

 

Ancora una foto,spero vi piaccia 🙂

 

 

 

Buon inizio settimana a tutti!

Read Full Post »

Il ritorno di Ben Ten

Eccolo di nuovo in tutto il suo splendore,questo personaggio che fino a poco tempo fa non sapevo chi fosse.

Questa volta per festeggiare il sesto compleanno di Gabriele.

Pds alternativo di Raff,bagnato con latte vanigliato,farcito con crema bianca senza uova in cui ho sciolto una tavoletta di cioccolato bianco,il tutto ricoperto con crema di burro aromatizata alla vaniglia e mmf.

Decorazioni in mmf,mentre il personaggio è realizzato in gum paste.

 

 

 

Un sorriso per voi 🙂

Read Full Post »

…con farina di kamut

 

 

 

Ricetta presa da qui,e leggermente modificata da me in alcuni ingredienti,semplicissimi da fare,il che non guasta.

 

Ingredienti

 

150 gr di farina di kamut

80 gr di farina 00

50 gr di cacao amaro

2 vasetti di yogurt bianco

80 gr di fruttosio

80 ml di olio di semi di mais

2 uova

una bustina di lievito

4 cucchiaia di latte di soia

100 gr di gocce di cioccolato+altri 50 gr

 

Miscelare in una coppa gli ingredienti solidi,aggiungere lo yogurt e gli altri liquidi già miscelati fra di loro,mescolare il tutto,e aggiungere le gocce di cioccolato.

Versare il composto nei pirottini (io ho usato le formine in silicone) decorare con le altre gocce di cioccolato e infornare a 180° per circa 20 minuti.

 

 

Se amate i dolci cioccolatosi,vi consiglio di farli!

Grazie Sara 🙂

 

Con questa ricetta partecipo alla raccolta “io kamut e tu” del blog Cucinaecantina

 


 


 


Read Full Post »

Zucchero a velo . . .

impermeabile

 

Si carissime,impermeabile,nel senso che quando lo spolveriamo sui nostri dolci,li rimane bello visibile anche dopo diverse ore 🙂

Diciamo subito che questa “ricetta” non è  farina del mio sacco,ma l’ho scoperta nel blog del “maestro”

Io vi riporto la ricetta,ma vi invito ad andare da lui per saperne qualcosa di più.

 

Ingredienti:
50gr zucchero semolato
7gr  cioccolato bianco di buona qualità
1,5gr (ca 1 cucchiano da caffè) amido di mais
Tritare  il cioccolato bianco con il coltello,mescolarlo con gli altri ingredienti,trasferire il tutto in un mixer(io ho usato il bimby) e far andare a massima velocità per un minuto.
Tutto qui 🙂
Ecco i risultati
appena spolverato la sera
dopo una notte in frigo,l’unico pezzo superstite si presentava così.
questa è una crostata di ricotta dopo 4 ore che l’ho spolverata con lo zucchero a velo.
Buona settimana a tutti 🙂

Read Full Post »

Borsa “Chanel”

 

 

 

Lei “Caro per il mio compleanno mi regali una borsa Chanel?

Lui “Certo amore,per te tutto”

E fu così che lui mi contattò,e mi chiese di preparare una torta/borsa firmata 🙂

Non ho avuto notizia del seguito della storia,mi auguro solo che  “lei” abbia gradito.

 

 

Read Full Post »

Storia di questi giorni è l’infelice dichiarazione del nostro presidente del consiglio “meglio essere appassionati di belle ragazze che gay.”

Direi che con questa affermazione non ci ha fatto proprio una bella figura,visto che la stessa Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea condanna all’articolo 21 qualsiasi forma di discriminazione,e se l’Italia fosse un paese Civile nel vero senso della parola l’omofobia sarebbe già  un reato.

Indignate un gruppo di food- bloggher ha deciso di mostrare il proprio dissenso con i mezzi a loro disposizione,e cioè la parola, l’ironia, mestoli e padelle,e con un tam-tam hanno invitato tutte noi,se indignate quanto loro,a partecipare a questa iniziativa.postando oggi 10 novembre 2010 una ricetta a base di finocchi.

Accogliendo l’invito,ecco a voi una ricetta semplicissima che faccio spesso con i finocchi,scusandomi perchè non ho dosi precise.

Finocchi gratinati

 

Ingrdienti:

 

Finocchi

grana grattuggiato

pane grattuggiato

scamorza affumicata

sale,pepe,olio extravergine di oliva

 

Pulire e lavare i finocchi,affettarli e farli andare nel micro a 850W per 5 minuti,dopo disporli in una telia,spolverarli con il grana,il pane grattuggiato,sale,pepe e scamorza grattuggiata,un giro di olio e in forno caldo a 180° per il tempo necessario a farli dorare.

 

 

Metti un finocchio a cena

Read Full Post »

Le feste si stanno avvicinando,ed ogni anno mi riprometto almeno un mese e mezzo prima di incominciare a preparare piccoli pensieri da regalare ad amici e parenti,ma ogni volta mi riduco sempre agli ultimi giorni,stressandomi a più non posso.

Questo sciroppo l’ho preparato per poterlo “testare” di persona prima di decidere se potrebbe essere un idea regalo,dopo averlo assaggiato direi che se pò fà 🙂

Ingredienti

 

50 gr di caffè in chicchi

200 gr di zucchero

500 gr di acqua

1 cucchiaio di amido di mais

 

Tritare grossolanamente i chicchi del caffè,mescolarli allo zucchero.amido di mais e acqua,portare il tutto sul fuoco e far arrivare al punto di bollore,filtrare e conservare in frigo.

Questo sciroppo e ideale per bagnare torte, aromatizzare gelati,panna cotta,yogurt per preparare cocktail a base di questo ingrediente,e per tutto quello che i nostri gusti e la nostra fantasia ci suggerisce.

 

Con questo sciroppo partecipo al contest di Antonella “Le mani nella marmellata”

 

 

E al contest lanciato dal blog “about food”

 

pensierini

Read Full Post »

Older Posts »