Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2009

Di natura sono molto curiosa,mi piace provare sempre basi diverse  quando devo preparare una torta decorata,sempre alla ricerca di sapori nuovi e goduriosi.Questa ricetta postata da Lyra nel forum di Cookaraund,mi ha incuriosita per l’accoppiamento del cacao con caffè,secondo me connubio perfetto,e devo dire che il risultato non mi ha deluso.

Ingredienti:
200 g di farina
200 g di zucchero
un vasetto di yogurt intero
120 ml di caffè forte
70 g di cacao in polvere amaro
1 grosso uovo
80 ml di olio di semi
1 cucchiaino di vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 presa di sale.

Mescolate la farina, lo zucchero, il cacao, la vanillina, il lievito, il bicarbonato, il sale. Aggiungere lo yogurt, l’olio, l’uovo, e il caffè,  e amalgamare il tutto con una frusta, versare l’impasto nello stampo e cuocere in forno preriscaldato a 160°  per 50/60 minuti (fare sempre  prova stecchino).

E’ ottima da mangiare con una spolverata di zucchero a velo,oppure farcita come la nostra fantasia e i nostri gusti ci suggerisce.

Annunci

Read Full Post »

Crema al Burro e Latte Condensato

Questa crema me l’ha fatta conoscere, insieme a tantissime altre ricette Araba Felice a cui mando un grande abbraccio se mai mi dovesse leggere 🙂

A suggerirmi di usarla come copertura di torte prima di essere ricoperte con mmf o pdz è stata la mia amica Angelica, alias “Cozza”

Ingredienti:

250g di burro freddo ma lavorabile, tagliato in pezzi minuscoli
un vasetto di latte condensato da 397g

Mettere il burro in una ciotola,cominciare a battere con le fruste a forte velocita’ per ALMENO 10 minuti. Il burro monta e diventa bianco. Questo passaggio e’ fondamentale per la riuscita della crema.Ora cominciare ad unire , sempre con la frusta in funzione, il latte condensato a poco a poco, battere sempre ad alta velocita’ , e in altri 10 minuti la crema sara’ pronta per farcire o decorare.

Read Full Post »

Bag Louis Vuitton

Questa “torta” è stata un’impresa titanica,alla fine pesava 12kg, e ci abbiamo mangiato circa 100 persone.

Bando alle ciance, e passiamo alle ricette 🙂

Per la base ho fatto 6 dosi di torta al cioccolato e caffè, ricetta di Lyra.

Ingredienti per una dose:

200 g di farina
200 g di zucchero,
un vasetto di yogurt intero
120 ml di caffè forte
70 g di cacao in polvere amaro
2 uova
80 ml di olio di semi
1 cucchiaino di vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 presa di sale.

Preriscaldare il forno a 160°, imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm.
Mescolate la farina, lo zucchero, il cacao, la vanillina, il lievito, il bicarbonato, il sale. Aggiungere lo yogurt, l’olio, l’uovo, e il caffè e amalgamare il tutto con una frusta,versare l’impasto nello stampo,cuocere in forno per 50/60 minuti.

La base l’ho bagnata poco con latte allungato con bayles,e farcito con ganache al cioccolato bianco(ho fatto 2 dosi),ricetta di Ballina.

Ingredienti:

250 g mascarpone
100 g latte condensato*
150 ml panna da montare
150 g cioccolato bianco.

Portare quasi a bollore la panna e aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente.Mescolare con un cucchiaio e spegnere. Lasciar raffreddare la ganache.

Montare il mascarpone ed unire il latte,quando la ganache si è raffreddata,montarla con le fruste elettriche ed unirla alla crema di mascarpone.

Dopo aver assemblato la torta,l’ho ricoperta tutta con crema di burro a latte condensato di Araba Felice,messa in frigo a rassodare,e ricoperto con mmf al cioccolato( ho fatto 3 dosi).

Per fare il logo di L.V. mi sono munito di un pennellino,colore in polvere oro diluito in alcool a 95°,e con molta pazienza ho dipinto il tutto.

Ho realizzato una base di polistirolo ricoperto con mmf,dove ho infilzato il numero 18 in mmf e le candele a razzo rivestite sempre con mmf e griffate.

Read Full Post »

Torta Peschereccio

Questa torta è stata una sfida tra me e me,ero combattuta se accettare di farla oppure lasciar perdere,e starmene tranquilla,ma io come dice mio marito certe volte me le vado a cercare,e così dopo un’attimo di esitazione ho accettato di farla.Ho fatto una rapida ricerca in rete,ma di pescherecci neanche l’ombra,così solo con la foto del peschereccio originale che dovevo riprodurre mi sono dovuta come si dice da noi “arrangiare” :–)

Per questa torta avevo bisogno di un pds sostenuto per poterlo scolpire,quindi per ogni uovo ho usato 50gr di farina e 50gr di zucchero,aroma limone e una bustina di lievito.Bagnato con sciroppo di acqua e limoncello,farcito con crema chantilly.Dopo aver farcito il pds e tenuto nel quadrato regolabile per farlo compattare,l’ho messo in frezeer per un’0retta circa,questo mi ha permesso di rintagliare prima la forma del peschereccio e poi scolpire la prua,ricoperto il tutto con crema di burro a latte condensato,e ricoperto e decorato il tutto con mmf .Con i ritagli del pds ho formato la cabina e posizionato sopra la base del peschereccio,sulla cabina ho messo un cartincino ritagliato a misura ricoperto di mmf,e su questo ho posizionato un’altra cabina più piccola e i pioli azzurri. Per dare l’impressione che il peschereccio stesse navigando in alto mare,ho posizionato la torta su un vassoio di polistirolo ricoperto con pellicola alimentare.il tutto ricoperto di panna bianca che ho variegato con il colore in gel blu per creare l’effetto mare.

Detto così mi rendo conto che sembra un rebus,ma se guardate la foto forse il tutto sarà più chiaro,o almeno lo spero.

Read Full Post »

Camy Cream

Questa che presento è una crema che ottiene sempre grandi consensi da tutti i “golosi”, di facile esecuzione e si presta ad essere aromatizzata in tanti modi.Ci tengo a dire che l’idea di questa crema è di Cameron del forum Cookaround,il primo forum che ho “scoperto”quando ho iniziato a “navigare”.

Ingredienti:

500g di mascarpone
un tubetto di latte condensato (170g)
250g di panna fresca

Montare leggermente il mascarpone,aggiungere a filo il latte condensato (se piace meno dolce non aggiungere tutto il latte) a parte montare la panna e incorporarla in modo delicato al mascarpone,e voilà la crema è pronta 🙂

A questo punto possiamo aromatizzarla come più ci piace,con nutella,con pralinato,con crema di pistacchi,con frutta e come più la nostra fantasia ci ispira.

Appena la rifaccio metto la foto.

Read Full Post »

Maturità Ilenia

Gli esami di maturità sono un traguardo tanto temuto dai giovani. E’ una tappa importante che segna il passaggio dalla vita “spensierata” del Liceo,a quella molto più impegnativa e problematica,sia per chi cerca di entrare nel mondo del lavoro,che per chi decide di continuare con l’università.Per festeggiare la maturità di mia figlia  ho preparato questa torta  suggeritami dalla mia amica Angelica,ironica e molto esplicita nel mostrare il passaggio “delicato” dal Liceo all’Università 🙂

Read Full Post »

Neonato in fiore

Non fa tenerezza? Ho realizzato il girasole e il neonato in mmf per regalarlo a una mia amica in dolce attesa. 🙂

Qui altra versione in confezione regalo!

Read Full Post »