Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Dolci al cucchiaio’ Category

La prima volta che ho letto “crumble” non sapevo esattamente di cosa si trattasse,poi leggendo gli ingredienti necessari per prepararlo e soprattutto vedendo le foto,ho capito che questo crumble mi sarebbe piaciuto . . . e tanto!!!

Nonostante ciò non avevo avuto ancora occasione di prepararlo, almeno fino a quando non ho letto del contest lanciato da Panna cioccolato e fantasia,allora presa dalla frenesia e dal poco tempo libero a disposizione,ho deciso che era ora che io preparassi il mio primo crumble,pur avendo a disposizione solo una mela e un pò di mirtilli disidratati.


Ingredienti:

1 mela

mirtilli disidratati

6o gr di farina

50 gr di zucchero di canna

50 gr di burro morbido

cannella


Ho tagliato la mela a fette non troppo spesse e irrorate con succo di limone,a parte ho mischiato con le dita gli altri ingredienti riducendoli a briciole,ho disposto le fettine di mele in due cocottine,spolverizzate con cannella e disposto sopra il preparato per il crumble,in forno a 180° per circa 30 minuti.Va mangiato caldo,ma visto le temperature di questi giorni lo abbiamo gustato freddo.



Con questa ricetta “semplice” partecipo al contest Crumble dolci e salati di Panna cioccolato e fantasia.

BannerFans.com


Read Full Post »

Dopo vati tentativi per riprodurre in casa il latte condensato,sono arrivata a questa ricetta oserei dire perfetta,che da un risultato finale se non uguale direi molto simile e sicuramente migliore rispetto al latte condensato industriale.

Io uso il bimby,ma nulla toglie che questa ricetta possa essere realizzata senza.

Ingredienti:

500 ml di latte intero ( va bene sia fresco che a lunga conservazione)

500 gr di zucchero a velo

50 gr di amido

70 gr di burro

vaniglia

Tutti gli ingredienti nel boccale 50 minuti a 90° velocità 3 e 10 minuti a Varoma,invaso quando è ancora caldo,faccio raffreddare e metto in  frezeer  o in frigo se devo utilizzarlo subito.

Ecco il risultato




E questo è un dessert che ho fatto con il mio latte condensato


Per la ricetta vi mando da lei,l’unica mia variante sono i pistacchi tritati al posto delle noci.


Read Full Post »

Dedico questa ricetta alla mia amica Libera,anche lei come me a dieta,ma una di quelle non sciape senza colore e sapore che non fanno altro che deprimerci ancora di più,questa volta ho deciso di puntare sui sapori e colori usando ingredienti leggeri e riducendo gli zuccheri……e direi che i risultati si incominciano a vedere :-)


La ricetta originale la trovate qui.io ho usato questi ingredienti:


100gr di riso arborio

100gr di latte di riso

50gr di yogurt biamco

40gr di zucchero,vaniglia

per la decorazione fragole messe a macerare con succo di limone e pochissimo zucchero,foglioline di menta.


Lavare il riso sotto l’acqua corrente,metterlo in una pentola coprirlo di acqua e farlo cuocere per circa 20 minuti,o comunque fino a cottura,con un po di sale e vaniglia.

A parte portare a bollore il latte con yogurt,zucchero e vaniglia,e porre il tutto a raffreddare.

Quando il riso è cotto e ancora caldo metterlo nel mixer insieme al latte e frullare il tutto fino ad ottenere una crema bella liscia,versarla nei bicchieri e porre n frigo.

Al momento di servire ,guarnire con le fragole messe a macerare e il loro succo,foglie di menta.

E’ chiaro che questa crema si presta a mille varianti,possiamo abbinarla seguendo i nostri gusti e la frutta del momento,come anche possiamo abbinarla con della cioccolata………………..magari questo io lo faccio per i miei ospiti :-)


Approfitto di questo post per parlarvi del primo giveaway di Zucchero&Sale,partecipare è molto semplice,e vi consiglio vivamente di andare a dare un’occhiata al suo blog,e di partecipare numerosi.


Read Full Post »

Questo cheesecake è un classico nella vastissima gamma di ricette che ci sono in giro nel web,volendo partecipare al “contest” di Imma mi ero ripromessa di fare una versione particolare,magari originale,ma poi riflettendoci io e mia figlia adoriamo questa versione,è un dolce che non faccio spesso perchè per farlo a dovere non bisogna avere fretta,e poi cosa più importante sono riuscita a trovare la panna acida,e quindi volevo provare la versione originale della ricetta, che per dirla tutta è di Reginette,che a sua volta l’ha avuta da una sua amica americana.


Ingredienti:
per la base


125gr di biscotti Digestive
2 cucchiai di zucchero
30gr di burro fuso

per il primo strato


450 gr di phiiladelphia
2 uova
130 gr di zucchero
2 cucchiai di succo di limone

per il secondo strato

200 gr di panna acida
2 cucchiai di zucchero
1 fialetta di vaniglia

Ho polverizzato i biscotti e mescolati con il burro fuso e zucchero,versati in cerchio da 18cm di diametro foderato con carta forno lasciando i bordi alti messo in frigo per circa 2 ore.
Ho mescolato con la frusta facendo attenzione a non incorporare aria per evitare eventuali crepe in cottura gli ingredienti del primo strato (philadephia,uova, zucchero e succo limone) versato sulla base di biscotti e messo in forno caldo a 150gradi per 30minuti,trascorso questo tempo ho spento il forno e lasciato il dolce ancora dentro per 20 minuti.

Trascorso questo tempo il dolce si presentava tremolante come un budino e l’ho lasciato a temperatura ambiente per qualche ora.
Poi ho mescolato gli ingredienti del secondo strato(panna acida che mi ero preparata il giono prima,zucchero e vaniglia) e messo questo composto a cucchiate sopra il primo strato e poi livellato.

In forno a 150gradi per 10minuti e poi lasciato dentro a forno spento ancora per 30 minuti.Una volta uscito dal forno lasciato raffreddare e poi messo in frigo.
E’ indispensabile se si vuole fare questo dolce non avere fretta,il dolce si gusta al meglio dopo circa 48ore dalla sua preparazione e va servito con la salsa di fragole.

Con questo cheesecake partecipo al contest di Primavera dal dolce al salato del blog “Dolci a go go”



Read Full Post »

Se c’è un dolce a cui non so resistere è quello al cucchiaio,morbido vellutato,da assaporare cucchiaino dopo cucchiaino.

Ingredienti per la mousse:

200gr di panna

160gr di latte

60gr di zucchero

due tuorli

buccia di due limoni

4gr di colla di pesce.


Ingredienti per il geleè di fragole:

250gr di fragole

50gr di zucchero

scco di mezzo limone

4gr di colla di pesce


Togliere la buccia ai limoni senza la parte bianca e metterla nel latte tiepido,lasciando in infusione per mezzora,nel frattempo idratare la colla di pesce,montare un pò i tuorli con lo zucchero,aggiungere il latte con le buccie e portare a bollore,eliminare le buccie,unire la colla di pesce ben strizzata e filtrare il tutto,far raffreddare a temperatura ambiente e aggiungere la panna semimontata.

Per il geleè,idratare la colla di pesce,frullare le fragole con lo zucchero,mettere sul fuoco con il succo di limone e portare a bollore,unire la colla di pesce,e far raffreddare a temperatura ambiente.

Composizione del dolce:

Poniamo in un cerchio regolabile (con queste dosi il mio era di 20cm di diametro) un disco di pds bagnato con succo di fragole e fare un primo strato di mousse,mettere in frigo a rapprendere,riprendere il dolce e versare metà geleè di fragole,rimettere ancora in frigo.

Riprendiamo il dolce e versare la mousse rimasta,rimettiamo in frigo,e quando è rappreso versare su l’ultimo strato di geleè,porre in frigo per qualche ora.Per decorare la mousse ho usato delle fettine di limone caramellate e foglioline di basilico che direi ci sta proprio bene ^_^

La ricetta rielaborata è di Amuro di cookforum,io l’ho modificata nella presentazione,e con questa mousse partecipo alla raccolta indetta da Ricette di cucina di Gnam GnamLa cucina a colori”

Read Full Post »

Non so se è giusto definire tiramisù questo dolce,in quanto  ha solo due  ingredienti in comune con il “classico”,savoiardi e mascarpone.La ricetta è frutto della mia fantasia,o forse è più giusto dire dei miei gusti :-)

Ingredienti.

savoiardi

una dose Camy cream

fragole

gelè di fragole (150gr di fragole,50gr di zucchero,2gr di colla di pesce,succo limone)

Per prima cosa ho tagliato le fragole, e  messe a macerare con zucchero e succo di limone,nel frattempo in un’anello regolabile ho fatto uno strato di savoiardi,bagnati con il succo delle fragole e limone,ho fatto uno strato di Camy Cream messo le fragole a pezzetti,sopra altri savoiardi bagnati sempre con il succo delle fragole,altro strato di Camy Cream e messo in frigo. A parte mi sono preparata la  gelè di fragole (io ho usato il bimby) 150gr di fragole.70gr di zucchero,succo di mezzo limone,4 minuti a 80gradi velocità 3a fine cottura ho aggiunto un foglio di colla di pesce precedentemente ammollato in acqua fredda,e fatto andare a turbo per 1 minuto.Per rendere la gelè più limpida l’ho prima filtrata e poi versata sullo strato di Camy Cream e messo il tutto in frigo per qualche ora(io una notte intera).Il giorno dopo ho prima passato la lama di un coltello bagnato intorno al cerchio e poi delicatamente l’ho tolto,decorato il tutto con ciuffetti di panna ,e un tentativo di rosa e foglie sempre di panna.La torta era per festeggiare il compleanno di un’amica,ed era di 18cm di diametro.

Qui in altra veste

Se vi ho un pò incuriosito,vi invito a provarlo……..non ve ne pentirete.

Read Full Post »

Il cheesecake è uno dei miei dolci preferiti,abbastanza semplice da realizzare,e fa sempre “scena” :-) Autore di questa  ricetta è la  mitica  Marble .

Ingredienti:

per la base:
150 gr biscotti tipo gentilini
75 gr burro.

per la crema:
180 gr cioccolata fondente
100 gr ricotta
7 baci perugina
2 uova
80 gr zucchero

circa mezza tazzina di caffè freddo

Per la base,sbricciolare i biscotti e mescolarli al burro fuso,compattare  l’impasto all’interno di un cerchio regolabile di 20cm di diamtro,foderato con carta forno e mettere in frigo.

Intanto montare i tuorli con lo zucchero,aggiungere la ricotta,il cioccolato fuso e il caffè,gli albumi che avremo montato a neve e i baci  sbriciollati,versare questo composto sulla base e mettere in frigo per qualche ora(io l’ho lasciato una notte).

Con questo  dolce da leccarsi le dita,  elemento indispensabile, partecipo al golossissimo contest di dEleciouSly.

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 43 follower